La magia del Natale


Donare è la parola magica del Natale. 

E’ un verbo che sa di buono, di passeggiate all’aria aperta, di pane condiviso, di pensieri che danno pace.

Quando dici “donare”, evochi subito il Natale e il senso di comunità: l’atmosfera che seduce i bambini, che mette in pausa i rancori con un biscotto allo zenzero e le luci di un abete.

Scambiarsi un regalo, in un momento di rigore come questo, significa regalarsi la luna. Ma se qualcosa abbiamo imparato, da questa Storia più grande di noi, è che bisogna prendersi cura di ciò che amiamo.

Che sia il pianeta, la nostra famiglia, noi stessi, poco importa.

Bisogna amarsi e amarci. Perché questo è il mondo in cui viviamo, ci riguarda da vicino e ci chiede rispetto. A un certo punto tutto questo finirà. E torneremo ad abbracciarci e a darci tutti i baci che non ci siamo dati.

E’ il nostro augurio per voi, per noi.

Felice Natale

da Gattacci