Astrology: siamo tutti connessi


La capsule collection Astrology by Gattacci si ispira al tema delle costellazioni dello zodiaco.

Gattacci guarda alle stelle per superare i tempi incerti, privilegiando la visione di un cosmo magico e di uno spazio tutto da esplorare.

Il concetto di cielo come luogo di bellezza e di immaginazione diventa centrale nella riflessione.

Gli astri proteggono e i segni zodiacali dichiarano che c'è un legame imprescindibile tra la Terra e lo spazio che la circonda. Diventano il simbolo di questa connessione.

La collezione Astrology declina i dodici segni dello zodiaco in maxi spille e ciondoli sovradimensionati, da indossare come moderni talismani, con la fierezza di chi sa di avere il cielo dalla sua parte.

Astrology svela che nulla è separato da tutto il resto, che siamo connessi all'universo, che "non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella".

Con Astrology, la sfida tecnica del plexiglass, lavorato in micro composizione, sposa la libertà di approcciare l'argomento in modo audace e creativo. I segni, così interpretati, somigliano a piccole creature meccaniche, per sottolineare l'approccio materico e terrestre al tema; la simbologia legata a ciascun segno dello zodiaco evoca invece la magia del firmamento, in un gioco di corrispondenze tra Terra e Cielo tanto misterioso quanto affascinante.

Per Gattacci guardare alle stelle significa cambiare prospettiva. Vuol dire spalancare visioni di mondi migliori e ricordare di proteggere il nostro, di mondo, l'unico che abbiamo, che è così bello da mozzare il fiato.