E adesso Dubai


In un momento storico che ha falciato certezze e introdotto variabili nella vita di ciascuno, i luoghi della moda hanno imparato a smaterializzarsi, le fashion week sono diventate fashion film, il business si è trasferito su piattaforme digitali.

La Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti ha, perciò, lanciato un progetto innovativo, il "JFB - Jewellery Fashion Beauty in the Gulf Countries" allo scopo di promuovere il Made in Italy nell'area dei Paesi del Golfo e iniettare nuova linfa vitale ai fashion brand attraverso un sostegno concreto.

Il progetto camerale prevede la realizzazione e la promozione di un Market Place "digital export B2B" dedicato esclusivamente agli operatori dell'Area del Golfo; un Manager di supporto per la promozione commerciale in loco e un Ufficio di Rappresentanza a Dubai.

Si tratta di tre pilastri dell'export fondamentali per accedere a quell'area di mercato. Il progetto, della durata di un anno, si rivolge non solo agli operatori degli Emirati Arabi Uniti, ma anche ai territori dell'Arabia Saudita, del Bahrain, del Kuwait e dell'Oman.

Gattacci è tra le imprese italiane selezionate per partecipare al progetto.

Scommettere sul futuro non è più un esercizio di fiducia, ma una mission possibile.

Applausi.